Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

14/09/69 - La Samp battezza la prima di Riva e compagni nella stagione del trionfo

Prima di campionato nella stagione dello scudetto

Condividi su:

Settembre, si sa, è il mese degli esordi.

Abbiamo ricordato esordi di grandi personaggi che hanno fatto la storia del Cagliari ed esordi importanti per la storia del Cagliari.

Oggi, è arrivato il turno dell’esordio della stagione più bella che la società e i suoi tifosi, anche se non tutti, purtroppo, possano ricordare. Stiamo parlando del memorabile campionato 1969-1970.

È, dunque, il 14 settembre: il Cagliari, reduce dal secondo posto del campionato precedente, dal secondo posto in Coppa Italia e dalla vittoria di Gigi Riva della classifica capocannonieri con ben venti reti, ha intenzione di iniziare il campionato nel migliore dei modi.

L’obiettivo è quello di migliorare i risultati del campionato precedente e di evitare quei cali che hanno permesso alla Fiorentina di scavalcarlo in classifica e di diventare campione d’Italia.

L’avversaria della prima giornata è la Sampdoria e si gioca a Genova: i blucerchiati non hanno avuto delle stagioni molto fortunate quindi l’impegno sembra abbordabile, forse addirittura facile.

Così non è: se qualcuno era convinto di tornare a Cagliari con tre punti facili in saccoccia si deve ricredere.

I rossoblù fanno ritorno sull’isola con un solo punto perché la partita finisce 0-0.

A quella partita, inoltre, non prese nemmeno parte Ricciotti Greatti perché si stava concludendo il suo passaggio a una big, la Juventus ma, all’ultimo, tutto saltò: il giocatore rimase in Sardegna e qualche mese dopo divenne campiona d’Italia, confermandosi come uno dei leader della squadra.

Quando si dice il destino!

Condividi su:

Seguici su Facebook