Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Difesa blindata e decimo posto: ecco il Benevento di Inzaghi

Conosciamo meglio i prossimi avversari del Cagliari

Condividi su:

Non è decisiva ma poco ci manca. Il Cagliari ospita la seconda campana consecutiva per uscire da una crisi che inizia ad assumere connotati sempre più preoccupanti. Questa volta tocca al sorprendente Benevento di Inzaghi, al momento decimo in classifica. Sorprendente per modo di dire, visto che nonostante i giallorossi siano una neopromossa, son reduci da un'annata in B in cui hanno disputato, di fatto, un campionato a parte. L'impatto con la massima categoria non è stato morbidissimo, con una valanga di gol incassati nelle prime giornate.

Ma da fine novembre in poi Pippo Inzaghi ha blindato la difesa, sfruttando la grande esperienza di Glik e trasformando Montipò in una macchina da clean sheet, addirittura cinque dall'inizio del campionato. Attualmente il Benevento è reduce da una sfortunata sconfitta contro il Milan, dove i campani son stati fermati solo da uno strepitoso Donnarumma, che ha evitato il quarto risultato utile consecutivo.

Ma il k.o. contro la capolista, anziché abbattere gli uomini di Inzaghi, ne ha cementificato le consapevolezze, tanto che i giallorossi arriveranno al Sardegna Arena quasi da favoriti. Ma per una difesa che funziona perfettamente, l'attacco ancora stenta: basti pensare che Lapadula, generoso centravanti titolare, è andato in rete solo tre volte. Se Inzaghi dovesse riuscire anche ad innescare la vena realizzativa del nove Italo-peruviano, allora a Benevento ci si potrebbe davvero divertire.

Probabile formazione (4-3-2-1): Montipò; Foulon, Glik, Tuia, Barba; Ionita, Schiattarella, Dabo; R.Insigne, Caprari; Lapadula. All.Inzaghi

Condividi su:

Seguici su Facebook