Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rugani, parla l'Agente: "Futuro? Vorremo continuità, ma va sentita la Juve"

"C'è fiducia nei suoi confronti"

Condividi su:

Davide Torchia, agente di Rugani, ha parlato ai microfoni di Tmw Radio.

Ecco le sue dichiarazioni:

"Rugani titolare? Sì, possiamo dire così. Mettiamoci di mezzo la sfortuna dell'infortunio muscolare e della ricaduta, una cosa che non aveva mai vissuto prima. La pazienza avrebbe voluto un inserimento graduale, ma essere sempre disponibile e presente per lui è stato un piacere: si è tolto la ruggine di dosso, grazie a prestazioni di buon livello che hanno creato fiducia nei suoi confronti".

Il Cagliari da Di Francesco a Semplici

"Il Cagliari è una squadra costruita su una certa qualità tecnica, rinforzata nel mercato di gennaio. Semplici per me è stato bravo nel dare una ventata di voglia e tranquillità ad una squadra che aveva il morale sotto i tacchi, frenata in maniera incredibile. Per quanto ho visto io, la squadra era in difficoltà personale, non riuscivano a tenere i palloni e fare i passaggi: serviva lo sblocco. Infatti nella partita col Crotone hanno rischiato di andare due volte sotto nei primi dieci minuti... Da lì sono cresciuti e hanno raggiunto i risultati: lo stop con la Juve si può mettere in preventivo, ora dovranno ripartire".

Futuro Rugani

"Dobbiamo aspettare di vedere come finirà la stagione, e sappiamo bene il perché. Daniele è quello che gioca e che deve sentire certe cose, mi sembra di aver capito che cercasse un ambiente che potesse ridargli smalto nuovo, a 26 anni. Andrebbe sentita la Juventus, ma ci piacerebbe dare continuità sotto questo punto di vista. Le squadre però non sono le mie, vanno capite tutte le condizioni economiche e tecniche, se possono o meno investire certe cifre su un difensore. Faranno i loro conti...".

Condividi su:

Seguici su Facebook