Partecipa a Blog Cagliari Calcio 1920

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

IL CAGLIARI SI SVEGLIA TARDI: SCONFITTA AD ASCOLI

Ai rossoblu non riesce la rimonta: 2-1 per i padroni di casa

Condividi su:

Da parte di Antonello Cossu è tutto, un saluto ed un ringraziamento ai lettori. Rimanete collegati per le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti nel dopo gara.

96' Triplice fischio di Aureliano: l'Ascoli vince 2-1 contro il Cagliari grazie alle reti di Dionisi e Mendes, per i rossoblù gol di Pavoletti.

95'             Falasco incassa la seconda ammonizione e va anzitempo sotto la doccia. Ascoli in 10 uomini.

92' Nanded prende il fondo e crossa al centro per Rog, il croato colpisce di testa il pallone ma la traiettoria è troppo centrale per impensierire Guarna! Che chance per i sardi!

90' 5 minuti di recupero.

86' Guarna esce dalla porta e perde la palla lasciandola nella disponibilità di Pavoletti, il capitano rossoblù non si fa pregare e firma il 2-1 a porta sguarnita!

86' GOL DI PAVOLETTI! IL CAGLIARI RIAPRE I GIOCHI! 

82' Radunovic regala una palla in uscita all'Ascoli, Pedro Mendes riceve in area di rigore e batte il serbo con un destro fulmineo!

81' RADDOPPIO DELL'ASCOLI! PEDRO MENDES! 

78' Nandez crossa dentro l'area di rigore, Guarna esce e fa suo il pallone in presa alta.

76'       Giallo per Falasco.

76' Due cambi tra le file del Cagliari: dentro Rog e Barreca, fuori Deiola e Carboni.

74' Bidaoui calcia dalla lunga distanza trovando la facile risposta di Radunovic.

71' Cambio di Bucchi: fuori Eramo, infortunato, e dentro Giovane.

70' Rossoblù ad un passo da pareggio! Luvumbo si accentra dalla fascia destra e crossa per l'accorrente Pavoletti, la punta si getta in scivolata ma non colpisce il pallone di un soffio!

68' Due sostituzioni per l?ascoli: fuori Lungoyi e Simic, dentro Bidaoui e Bellusci.

67' Doppio cambio di Liverani: fuori Di Pardo e Falco, dentro Lapadula e Millico.

65' Cross di Di Pardo e deviazione della difesa di casa. Corner.

62'       Simic incassa un cartellino giallo. 

61' Falco! Sinistro ravvicinato dell'ex Lecce e pallone alto sul fondo! Che chance per i sardi!

60' Scatta l'ora di gioco al Del Duca, il Cagliari è sotto 1-0 contro l'Ascoli a causa della rete firmata da Dionisi su calcio di rigore.

56' Cambio tra le file dell'Ascoli: Mendes sostituisce l'infortunato Dionisi.

55' Problemi fisici per Dionisi, il capitano ascolano si siede sul terreno di gioco.

52' Falco cerca di servire Deiola in profondità, pallone troppo lungo per il centrocampista.

50' Nandez commette fallo su Caligara, gioco pericolo dell'uruguaiano. Punizione Ascoli.

47'       Giallo per Eramo.

46' Inizia la ripresa.

46' Cambio nell'Ascoli: dentro Falzerano, fuori Adjapong.

46' Fine della prima frazione di gioco, il Cagliari torna negli spogliatoi sotto di una rete. Ora l'intervallo e poi la ripresa del match.

45' 1 minuto di recupero.

45' Destro pericoloso di Dionisi! Il numero 9 bianconero calcia dalla distanza imprimendo uno strano effetto al pallone che quasi inganna Radunovic!

42' Ultimi scampoli del primo tempo, l'Ascoli conduce 1-0 grazie al rigore realizzato da Dionisi.

39' Corner per il Cagliari, i rossoblù alzano le torri.

36' Fallo di Capradossi ai danni di Lungoyi e calcio di punizione per l’Ascoli.

32' Dionisi spiazza Radunovic portando avanti l'Ascoli. 1-0 per i padroni di casa.

32' Il portiere serbo del Cagliari rovina addosso a Lungoyi dopo un'incomprensione con i due difensori centrali! Aureliano non ha dubbi e indica il dischetto.

31' CALCIO DI RIGORE PER L'ASCOLI! FALLO DI RADUNOVIC SU LUNGOYI!

29' Aureliano ferma il gioco per un'infrazione di Luvumbo nei confronti di Guarna e comanda un calcio di punizione in zona area di rigore.

26' Carboni evita un gol! Caligara si allarga a sinistra e cerca Lungoyi con un traversone, il difensore argentino fa la diagonale e respinge la sfera in anticipo!

23' Colpo di testa di Pavoletti su suggerimento laterale di Di Pardo,  il numero 30 non inquadra la porta di un metro abbondante.

20' Luvumbo prova ad entrare in area dalla fascia sinistra ma sbaglia tutto regalando la palla agli avversari.

17' Carboni si accentra e tenta un passaggio in profondità per Luvumbo, la difesa ascolana legge in anticipo la giocata e riparte.

15' E' passato il primo quarto d'ora ad Ascoli, il parziale della gara è attualmente bloccato sullo 0-0.

12' Traversone sbilenco di Di Pardo, la difesa bianconera neutralizza il pericolo.

8'       Giallo per Adjapong. 

7' Altare! Colpo di testa pericoloso su suggerimento di Carboni, Guarna segue la traiettoria della sfera accompagnandola sul fondo.

5' Caligara! L'ex di giornata tenta una conclusione dalla distanza sugli sviluppi di un corner, palla sul fondo non di molto.

3' Il manto del Del Duca è davvero in pessime condizioni quest'oggi, probabilmente non sarà una serata semplice per i calciatori dotati di maggior tecnica.

1' Partiti! Primo possesso dell'Ascoli!

Buonasera ai lettori di blogcagliaricalcio1920.net da parte di Antonello Cossu e benvenuti alla cronaca testuale di Ascoli-Cagliari, match valido per la 10^ giornata del campionato di Serie B. 

ASCOLI-CAGLIARI: FORMAZIONI UFFICIALI

Ascoli: Guarna; Simic, Botteghin, Quaranta; Adjapong, Collocolo, Eramo, Caligara, Falasco; Dionisi, Lungoyi.. Allenatore: Bucchi.

Cagliari: Radunovic, Di Pardo, Capradossi, Altare, Carboni, Nandez, Makoumbou, Deiola, Falco, Luvumbo, Pavoletti. Allenatore: Liverani.

ASCOLI-CAGLIARI: LA VIGILIA DI FABIO LIVERANI

Alla vigilia di Ascoli-Cagliari, in programma lunedì alle 20:30 al “Del Duca”, il tecnico dei sardi Fabio Liverani ha parlato in conferenza stampa in vista del match. 

Ecco le dichiarazioni del mister: 

“L’infortunio di Goldaniga ci fa perdere un giocatore importante, ma abbiamo le risorse per sostituirlo, è questa la forza della nostra rosa.  Rog è importante e ci può essere ancora più utile se sta al 100%, non rischio mai i giocatori, se li metto è perché stanno bene. Un calo dopo Benevento? Non sono d’accordo, mentalmente abbiamo sbagliato solo contro il Venezia, come vi ho detto, il campionato sta dimostrando che i risultati in B non sono mai scontati. 

I ragazzi che sono scesi in campo in Coppa hanno dimostrato il loro valore e sono molto contento, hanno dimostrato che si allenano sempre bene.

 Lapadula e Pavoletti fino ad ora hanno avuto occasioni, soprattutto il primo, e non è stato fortunato. Sicuramente sono stati sfortunati ma non c’è nessuno che supera un altro, tutti hanno la stessa possibilità di scendere in campo e giocare. Ma, in ogni caso, anche chi entra a gara in corso è fondamentale.

Nandez? È un guerriero e, anche se ha qualche pensiero, non lo porta in campo, da sempre il massimo ed è sempre concentrato. Sicuramente il non essere stato convocato non avrà fatto piacere ma è giovane e avrà tante altre occasioni per recuperare la maglia della Nazionale. 

Pereiro? Bologna non era una gara semplice, il ragazzo si allena sempre e sta bene di testa, avrà altre occasioni. Ma non posso far altro di consigliargli di credere in se stesso e cercare di dare sempre il massimo. 

Coinvolgere anche il centrocampo nella manovra offensiva dipende dalla gara che si sta affrontando. Veniamo da due risultati positivi e dobbiamo concentrarci sulla prestazione, non focalizzarci sui problemi dell’attacco. Ad Ascoli sarà una gara difficile ma noi dobbiamo dare continuità ai risultati.

Kourfalidis? Mi ha impressionato per personalità e prestazione. Di solito i giovani hanno up e down ma lui sta bene e avrà sicuramente la possibilità di giocarsi le sue chances. 

Il tridente ad Ascoli? Non lo so, dovremo valutare delle situazioni, ma noi giochiamo sempre con giocatori offensivi. L’Ascoli viene da una vittoria molto importante e con il nuovo modulo hanno trovato nuove certezze, non ci saranno spazi e dovremo crearceli. Non dovremo avere fretta, loro hanno giocatori molto esperti e non dobbiamo fare il loro gioco. Ci vorrà equilibrio.”

ASCOLI-CAGLIARI: DIREZIONE ARBITRALE

Gianluca Aureliano della sezione di Bologna è l’Arbitro designato per dirigere ASCOLI-CAGLIARI, gara valida per la 10^ giornata del Campionato di Serie BKT, in programma lunedì 24 ottobre, alle ore 20:30, al Del Duca di Ascoli. Gli Assistenti sono Alessio Berti di Prato e Mario Vigile di Cosenza. Quarto Ufficiale Luca Angelucci di Foligno, al VAR Juan Luca Sacchi di Macerata, AVAR Ermanno Feliciani di Teramo.

Condividi su:

Seguici su Facebook